"La magia del restauro Scritti in onore di Donatella Zari"

https://dati.quirinale.it/lod/evento/event-003-000032 an entity of type: Evento

Il libro raccoglie scritti e testimonianze di noti studiosi sui restauri di Donatella Zari, allieva di Pasquale Rotondi, che attraverso incarichi Istituzionali - Presidenza della Repubblica, Ministero per i beni e le attività culturali, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Amministrazioni Comunali e Regionali o di organismi internazionali, quali UNESCO, ICCROM e altri - ha restaurato opere eccelse in Italia e nel mondo. Numerosi gli interventi sul patrimonio artistico del Palazzo del Quirinale, tra questi : Sala del Diluvio, Antonio Carracci, affreschi (1996); Salone dei Corazzieri, Annibale Duranti, affreschi (1997); Melozzo da Forlì, affresco raffigurante il Redentore in gloria fra angeli (1987-88); Cappella Paolina, stucchi della volta di Martino Ferrabosco (1998); Sala Gialla, affreschi di Pier Francesco Mola, di Fabrizio Chiari Mola e di Jan Miel (1998-1999). In occasione della presentazione una mostra costituita da venti pannelli didattici illustra l'attività e l'opera di Donatella Zari. I restauri di cicli di affreschi emblematici della pittura medioevale e moderna italiana, i lavori compiuti all'estero, l'attività scientifica e didattica, la passione per il 'mestiere' di restauratore. Un viaggio tra i capolavori d'arte e i monumenti più noti d'Italia insieme con un percorso quasi pionieristico per il restauro e la conservazione di pitture e sculture collocate in terre 'lontane': questa è stata la vita di Donatella Zari. A Cimabue, Giotto, Beato Angelico, Mantegna, Botticelli, Tiziano, Raffaello, Parmigianino, Caravaggio e ad altri grandi, lei ha dedicato il suo lavoro, così come ai più importanti templi in Tibet, Afghanistan, India, Iraq, Cina, Birmania, Thailandia, ottenendo unanimi riconoscimenti internazionali.
"La magia del restauro Scritti in onore di Donatella Zari" 
18.10.2018 
presentazione volume 
Palazzo del Quirinale 

data from the linked data cloud

DATA