Pubblicato on line l'archivio digitale di Enrico De Nicola Esponente della classe dirigente liberale prefascista, insigne avvocato, Capo Provvisorio dello Stato, primo Presidente della Repubblica, Senatore, primo Presidente della Corte costituzionale, le sue carte documentano anni cruciali per la storia della Repubblica italiana (1946 - 1959)

https://dati.quirinale.it/lod/evento/event-003-000063 an entity of type: Evento

Pubblicato on line l'archivio digitale di Enrico De Nicola. Esponente della classe dirigente liberale prefascista, insigne avvocato, garante della transizione dalla Monarchia alla Repubblica, De Nicola il 28 giugno 1946 fu eletto Capo provvisorio dello Stato dall'Assemblea Costituente e il 1° gennaio 1948, con l'entrata in vigore della Costituzione, assunse le attribuzioni e il titolo di Presidente della Repubblica. Il 27 dicembre 1947 firmava la Costituzione, che entrava in vigore il 1° gennaio 1948.

Senatore a vita quale ex Presidente della Repubblica (ai sensi dell'art. 59 della Costituzione), venne eletto Presidente del Senato il 28 aprile 1951, nominato giudice della Corte costituzionale dal Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi il 3 dicembre 1955, De Nicola fu eletto Presidente della stessa, nel corso della prima riunione del nuovo organo, il 23 gennaio 1956, carica da cui si dimise nel marzo 1957, in polemica verso il Governo, in occasione di un conflitto con l'Alta Corte della Regione siciliana.

L'archivio, costituito dalla documentazione proveniente dalla residenza di Torre del Greco, donato dalla Provincia di Napoli alla Presidenza della Repubblica nel 1999, conserva schede, appunti, minute e discorsi di argomento giuridico e istituzionale; "Schede di carattere giudiziario" numerate da 1 a 12.642 contenenti note manoscritte; appunti e studi sulla Costituzione del 1946-1947 e resoconti sommari dell'attività dell'Assemblea costituente; corrispondenza degli anni 1946-1948. L'archivio comprende anche documentazione fotografica raccolta in album, fra questa le fotografie dei parlamentari donate a De Nicola da Aristide Patti nel 1925.



1. Archivio de Nicola b 28 Foto Avvocato



2. Archivio De Nicola b 28 Foto Sorrento Hotel Vittoria 10 ottobre 1921



3. Archivio de Nicola b 11 f 40 Istuituzione Luogotenenza



4. Archivio De Nicola b 28 Foto Vittorio Emanuele III



5. Archivio De Nicola b 11_f 30_ Esercizio funzioni Capo provvisorio dello Stato 1947



6. Archivio de Nicola b 14_f 44- Lettera di Giovanni Ciampritti 14 luglio 1946-1947



7. Archivio De Nicola 2 giugno 1947_b 30 Foto 1



8. Archivio de Nicola 2 giugno 1947 b 30 Foto 2



9. Archivio De Nicola b 28 Foto in macchina



10. Archivio De Nicola b 11 f 29 1 Formazione leggi costituzionali



Pubblicato on line l'archivio digitale di Enrico De Nicola
Esponente della classe dirigente liberale prefascista, insigne avvocato, Capo Provvisorio dello Stato, primo Presidente della Repubblica, Senatore, primo Presidente della Corte costituzionale, le sue carte documentano anni cruciali per la storia della Repubblica italiana (1946 - 1959) 
18.12.2020 
news 

data from the linked data cloud

DATA